Considerazioni nella valutazione delle prestazioni di un manager

Nel bene e nel male, i tuoi manager sono generatori di entrate che sono soggetti a valutazioni delle prestazioni. Lo stipendio, i vantaggi e le opportunità di promozione di un manager dipendono dal modo in cui valuti i risultati del lavoro dei manager - i suoi contributi al flusso di entrate della tua azienda - durante una revisione delle prestazioni. Se questa revisione è una perdita di tempo o uno scambio significativo dipende dall'implementazione di un sistema di valutazione ben strutturato che valuti le capacità di un manager in aree che includono la supervisione e la pianificazione dei dipendenti.

Abilità di supervisione

Le capacità di supervisione sono necessarie affinché un manager abbia successo nel guidare gli altri. Pertanto, dovresti valutare la capacità di un manager di sfruttare queste competenze in modi che influiscono positivamente sugli obiettivi aziendali. Ad esempio, i manager che fanno il prepotente con i dipendenti influiscono negativamente sul morale della vittima e dei suoi colleghi, nonché sulla produttività dell'azienda. Per questo motivo, determina se un manager fa affidamento sulle capacità di coaching piuttosto che sull'intimidazione per motivare i lavoratori. È anche importante considerare se il manager stabilisce obiettivi appropriati, fornisce feedback e ritiene i dipendenti responsabili in modo equo applicando le regole in modo equo.

Capacità di pianificazione

Identificare i risultati desiderati e specificare i passaggi necessari per raggiungere gli obiettivi sono essenziali per il successo di un'azienda. Pertanto, è importante che tu valuti un manager in base alla sua capacità di pianificare, organizzare e controllare il lavoro dei dipendenti per raggiungere gli obiettivi della tua azienda. Ad esempio, un manager dovrebbe eccellere nel tradurre le tue aspettative in elementi di azione che i suoi subordinati diretti possono afferrare e con cui eseguire. Altrettanto importante è la comprensione da parte del manager del piano aziendale della vostra azienda, la sua capacità di concentrarsi sulle prestazioni e il suo talento nel comunicare queste informazioni attraverso piani operativi e tattici eseguibili in linea con la strategia aziendale. Dovresti anche considerare la capacità di un manager di stabilire le priorità, esercitare una forte pressione per incoraggiare i dipendenti ad aderire a un piano e ritenere i dipendenti responsabili del loro contributo al raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Capacità di leadership

Un manager deve possedere capacità di leadership per essere efficace. È importante, quindi, valutare la capacità di un manager di comunicare e interagire in modo appropriato con gli altri, delineare le aspettative e fornire indicazioni per garantire che il lavoro dei dipendenti soddisfi le aspettative. Inoltre, considera se il manager è un leader che abbraccia la missione della tua azienda, stabilisce gli obiettivi giusti e crea una base per monitorare i progressi. È altrettanto importante valutare se il manager dimostra la capacità di mobilitare dipendenti e risorse lungo il percorso giusto e fornire rinforzi positivi. Dovresti valutare la capacità del manager di relazionare ai dipendenti le attività che devono completare affinché le operazioni della tua azienda abbiano successo e la sua capacità di ispirare gli altri a crescere professionalmente.

Capacità di comunicazione

Quando un manager comunica in modo efficace con un dipendente, il dipendente sottrae informazioni su cui può agire. Per questo motivo, valuta la capacità di un manager di fornire feedback in termini specifici. Ad esempio, considera se il manager comunica in modo efficace e tempestivo che assicuri che i membri del team facciano ciò che è meglio per l'azienda. Inoltre, valuta la capacità del manager di comunicare le informazioni appropriate relative all'attività e spiega come le azioni dei dipendenti sono importanti per l'azienda. Altrettanto importante, considerare come il manager affronta i problemi, trasmette informazioni sui problemi e stabilisce relazioni produttive con i membri del team interni ed esterni.