Come partizionare la scheda SD di un Android

Quando si utilizza un telefono Android nella propria azienda, potrebbe essere necessario partizionare la scheda di memoria SD del dispositivo. Potresti farlo per alcuni motivi. Il partizionamento della scheda SD consente di creare spazio di archiviazione per un'immagine di ripristino o di incanalare le applicazioni di un dispositivo rooted sulla scheda per preservare la memoria interna. Qualunque sia la ragione del partizionamento della scheda SD, il processo è semplice ma richiede un'attenta attenzione per prevenire gravi complicazioni.

Partizione guidata MiniTool

1

Rimuovi la scheda SD dal tuo telefono Android e collegala al computer tramite un adattatore USB o uno slot per lettore di schede SD.

2

Copia tutti i dati che desideri conservare dalla scheda in una cartella di file sul tuo computer. Il partizionamento richiede la riformattazione di parti della scheda SD e i dati esistenti verranno eliminati.

3

Avvia MiniTool Partition Wizard e attendi che l'applicazione riconosca e visualizzi le tue unità.

4

Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'intestazione della scheda SD e seleziona "Elimina". Qualsiasi partizione esistente sulla scheda e tutti i dati memorizzati sulla scheda verranno eliminati.

5

Fai clic sul pulsante "Crea" e seleziona "Principale".

6

Seleziona "File System: FAT" se la capacità della tua scheda è inferiore a 2 GB; selezionare "File System: FAT32" se la scheda è di 4 GB o superiore.

7

Selezionare la quantità di spazio che si desidera allocare per l'archiviazione regolare dei file dal menu Dimensione partizione, quindi fare clic su "OK" per chiudere il menu.

8

Fai di nuovo clic su "Crea" e seleziona "Principale".

9

Scegli "File System: ext2" se prevedi di utilizzare App2SD per l'archiviazione delle app, oppure scegli "File System: swap" se prevedi di utilizzare un file di scambio per estendere la RAM del tuo Android utilizzando la scheda.

10

Al termine, fai clic su "Applica". Nessuna delle azioni descritte sopra verrà eseguita finché non si fa clic su questo pulsante: MiniTool Partition Wizard mette in coda le azioni da eseguire in sequenza invece di elaborarle quando vengono immesse.

EaseUS Partition Master

1

Rimuovi la scheda SD dal tuo telefono Android e collegala al computer tramite un adattatore USB o uno slot per lettore di schede SD.

2

Copia tutti i dati che desideri conservare dalla scheda in una cartella sul tuo computer. Il partizionamento richiede la riformattazione di parti della scheda SD e i dati esistenti verranno eliminati.

3

Avvia EaseUS Partition Master. Attendi che il programma riconosca e visualizzi le tue unità.

4

Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'intestazione della scheda SD e seleziona "Pulisci disco". Questo cancellerà tutti i dati sulla scheda, rendendola pronta per la formattazione per il partizionamento.

5

Imposta il numero di volte di cancellazione nel menu "Wipe Disk", che per impostazione predefinita è impostato su 0x00 e 0xff. Imposta il numero di volte in cui i dati verranno cancellati dal disco prima che il processo di cancellazione sia completo. A seconda del valore che inserisci qui, puoi ottenere risultati migliori con un periodo di attesa più lungo. Imposta il tempo di pulizia in base alle tue esigenze.

6

Fare clic su "OK" per aggiungere la cancellazione del disco alla coda delle azioni in sospeso.

7

Fare clic su "Applica" per pulire il disco e prepararlo per il partizionamento.

8

Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'intestazione "Non allocato" sotto l'intestazione della scheda SD e seleziona "Crea partizione".

9

Digitare un nome di etichetta per la partizione nel campo "Etichetta partizione", se lo si desidera.

10

Seleziona "Principale" dal menu a discesa "Crea come".

11

Selezionare "FAT" dal menu a discesa File System se si utilizza una scheda da 2 GB o più piccola; seleziona "FAT32" se la tua scheda è di 4 GB o più.

12

Impostare la quantità di spazio che si desidera allocare per l'archiviazione regolare dei file dal menu "Dimensione partizione" e fare clic su "OK" per chiudere il menu.

13

Fai di nuovo clic su "Crea" e seleziona "Principale" dal menu a discesa "Crea come".

14

Seleziona "EXT2" dall'elenco se stai creando una partizione per l'archiviazione di app Android tramite Apps2SD, oppure seleziona "FAT" o "FAT32" se stai creando una partizione per l'archiviazione dei dati. EaseUS Partition Master non supporta il formato di scambio, il che significa che non puoi usarlo per partizionare una scheda di memoria per capacità RAM extra.

15

Al termine, fare clic su "Applica" per avviare la creazione della partizione.