Principali obiettivi e obiettivi nelle licenze sportive

La licenza sportiva è un accordo contrattuale in base al quale una squadra o un'organizzazione sportiva concede a un'azienda una licenza per utilizzare il proprio nome, logo o marchio sui prodotti dell'azienda. La società che concede in locazione i diritti è nota come licenziataria e l'ente sportivo è il licenziante. La concessione in licenza di un prodotto sportivo offre alla tua azienda l'opportunità di raggiungere un mercato di appassionati di sport che potrebbe essere locale, nazionale o globale, a seconda dell'ente sportivo. Con vendite al dettaglio globali di articoli sportivi stimate a 17,51 miliardi di dollari nel 2009, secondo EPM Communications, le licenze sportive potrebbero dare un forte impulso alla tua piccola impresa.

Reddito

Le licenze rappresentano un'importante fonte di entrate sia per gli enti sportivi che per i licenziatari. Ottieni un nuovo flusso di entrate e il licenziante riceve una royalty per ogni prodotto concesso in licenza che vendi. Un'organizzazione come la NCAA, la National Collegiate Athletic Association, utilizza il suo programma di licenze per generare entrate per supportare e migliorare i suoi programmi e fornire fondi per borse di studio, programmi o servizi agli atleti che sono studenti dei college affiliati alla NCAA. L'obiettivo per la tua piccola impresa è acquisire una licenza che ti dia le maggiori opportunità di guadagno.

Valore del marchio

I licenzianti selezionano i licenziatari che migliorano l'immagine del marchio della squadra o dell'organizzazione sportiva. La società di consulenza sudafricana, Signet Licensing and Marketing, afferma che il loro obiettivo generale è stabilire e sviluppare la consapevolezza del marchio e il valore del marchio per i propri clienti. I licenzianti mirano a selezionare licenziatari rispettabili e affidabili che utilizzeranno il loro marchio in modi appropriati allo sport. La tua responsabilità è quella di utilizzare il marchio sportivo in un modo che si rifletta favorevolmente sul licenziante. Il tuo obiettivo è massimizzare il vantaggio di marketing derivante dall'associazione con un noto marchio sportivo.

Relazioni

Le organizzazioni utilizzano le licenze sportive per costruire relazioni con i sostenitori. Le squadre di calcio europee, ad esempio, hanno sviluppato forti basi di tifosi in aree come gli Stati Uniti e il Medio Oriente implementando accordi di licenza e merchandising e rafforzando gli accordi con visite regolari durante l'estate, quando la stagione calcistica europea è terminata. Secondo Global Sports Licensing, il Manchester United, una delle principali squadre di calcio inglesi, ha circa 56 milioni di fan in Medio Oriente. Gli accordi su questa scala danno alla tua azienda l'opportunità di costruire relazioni con un ampio mercato di riferimento che ha una forte fedeltà al marchio sportivo.

Distribuzione

Per supportare gli obiettivi di branding e relazione, tu e il tuo partner di licenza dovete mirare a creare la più ampia distribuzione possibile. Le strategie di distribuzione sono fondamentali per il successo di un programma di licenza, secondo Signet Licensing and Marketing. Concentrati sulla costruzione della distribuzione dei tuoi prodotti su licenza nelle principali catene di vendita al dettaglio, nonché su solide operazioni di e-commerce.

Protezione del marchio

Proteggere la qualità e la coerenza del marchio è un obiettivo importante per entrambe le parti. Tuttavia, i prodotti concessi in licenza sono vulnerabili alle attività dei contraffattori che utilizzano nomi di marchi o loghi senza autorizzazione. La scarsa qualità della merce contraffatta può avere un effetto dannoso sulla reputazione dello sport e dei tuoi prodotti.