Esempi di strategia di posizionamento del marchio

Il marchio della tua azienda è la linfa vitale del business: è una dichiarazione della personalità della tua azienda e una dichiarazione dei valori aziendali. Con la giusta strategia di posizionamento, il branding crea un'impressione indelebile che consente ai consumatori di interagire con un'azienda a un livello più personale ed emotivo. Inoltre, un forte marchio aumenta la consapevolezza sia dell'azienda che dei prodotti o servizi che offre. Per creare questo grado di consapevolezza, puoi utilizzare una delle numerose strategie di posizionamento a cui puoi ancorare il tuo marchio.

Posizionamento della qualità di un prodotto

La qualità di un determinato prodotto è una delle componenti più importanti di un marchio aziendale e può essere combinata con altre strategie di posizionamento piuttosto facilmente. Poiché ogni azienda sta cercando di enfatizzare il proprio impegno per la qualità, un buon modo per distinguersi dalla concorrenza è restringere l'attenzione a un'area di competenza, identificando così l'azienda come uno specialista affidabile e di alta qualità.

Posizionamento del valore o del prezzo

Ci sono due modi per avvicinarsi al valore o al posizionamento di prezzo, entrambi i quali dipendono in modo cruciale dalla qualità. Un approccio consiste nell'utilizzare un approccio di fascia alta, che sfrutta la convinzione psicologica che più una cosa è costosa, più deve essere intrinsecamente preziosa.

Puoi anche consolidare il tuo marchio come fornitore di prodotti o servizi di alta qualità a un prezzo conveniente. Un buon esempio di questa strategia è Southwest Airlines. In un'economia difficile, la sua politica di offrire voli a prezzi accessibili e promettente bagaglio registrato gratuito le ha permesso di prosperare mentre altre compagnie aeree lottano.

Posizionamento del prodotto per vantaggi esclusivi

Comunicare i vantaggi esclusivi di un prodotto o servizio è stata a lungo una posizione popolare del marchio. Con questa strategia, l'obiettivo è evidenziare gli attributi più potenti della tua azienda, attributi che nessun concorrente può rivendicare e che sono preziosi per il consumatore.

Considera il popolare e sempre annoiato riparatore Maytag: Maytag ha costruito il suo marchio sui vantaggi di possedere una macchina che non richiede quasi mai riparazione. Allo stesso modo, il dentifricio Colgate utilizza una strategia di benefici con un messaggio efficace: spazzolare con Colgate e prevenire carie e gengiviti, una promessa di benefici che piace ai consumatori.

Posizionamento del problema e della soluzione

Anche posizionare un marchio come soluzione al problema del consumatore è una strategia potente. L'idea è dimostrare che la tua azienda ha il potere di sollevare i clienti da qualsiasi problema si trovino ad affrontare, in modo rapido ed efficiente. Ad esempio, le verdure tritate preconfezionate risolvono in un attimo il problema del consumatore di lunghe preparazioni alimentari.

Posizionamento basato sulla concorrenza

Il business non è altro che competitivo. Pertanto, con questa strategia di posizionamento, un'azienda prende di mira uno o più concorrenti per dimostrare la propria superiorità tra gli altri offrendo lo stesso tipo di prodotto o servizio. Le compagnie di assicurazione auto spesso utilizzano questa strategia per stabilire un marchio potente confrontando le loro tariffe o servizi con quelli di altre compagnie. Il messaggio è che i consumatori dovrebbero annullare le loro vecchie polizze e acquistare la loro copertura da un assicuratore diverso e migliore.

Posizionamento guidato dalle celebrità

Assumere celebrità come portavoce o per sostenere il prodotto o il servizio di un'azienda è un modo popolare per posizionare un marchio. L'obiettivo è ottenere la consapevolezza e il riconoscimento del marchio associando la tua azienda a un individuo affascinante. Sebbene questa sia una strada costosa da prendere, il consumatore tende a fidarsi implicitamente delle celebrità perché conosce i loro volti. Questa familiarità ispira gli acquirenti a seguire l'esempio della celebrità o ad emularlo, rendendo questa strategia ideale per la vendita di beni di lusso o abbigliamento sportivo.