Come scrivere un buon piano di servizio nella gestione dei casi

I bambini e gli adulti in crisi si affidano agli assistenti sociali per aiutarli a risolvere i problemi e ad affrontare le situazioni della vita quotidiana. Gli assistenti sociali creano un caso per ogni nuovo cliente e sviluppano un piano di servizi necessari al cliente. I compiti di gestione dei casi spettano agli assistenti sociali in una varietà di contesti che vanno dalle strutture sanitarie e dalle scuole alle agenzie governative. Un piano di servizio efficace è una componente fondamentale della gestione dei casi e può fare una differenza significativa nella vita dei tuoi clienti.

Inizia con un'intervista approfondita

Più informazioni puoi ottenere dai tuoi clienti, più approfondito può essere il tuo piano di servizio. Capirai meglio le esigenze del tuo cliente quando scoprirai i punti di forza e di debolezza dei tuoi clienti, avrai una cronologia completa e imparerai i dettagli della situazione attuale. I tuoi clienti dovrebbero partecipare alla creazione del piano di servizio e l'essere aperti e disponibili nei colloqui iniziali gioca un ruolo significativo in questo coinvolgimento.

Sviluppa obiettivi intermedi e a lungo termine

Un piano di servizio efficace funziona a ritroso in quanto prima scrivi gli obiettivi del piano e poi inserisci i servizi che permetteranno al tuo cliente di raggiungere quegli obiettivi. Ad esempio, se un alloggio permanente è uno dei tuoi obiettivi, dovrai prima identificare le fonti di reddito e predisporre un alloggio temporaneo, che potrebbe servire come obiettivo intermedio. Mentre ti sforzi di raggiungere l'obiettivo finale, compilerai il piano con altri passaggi come ottenere una formazione professionale e un impiego o inserire il tuo cliente in una lista d'attesa per l'edilizia popolare.

Crea piani simultanei

Oltre a risolvere il problema immediato e creare passaggi per raggiungere gli obiettivi che hai creato, dovresti essere consapevole dei temi concorrenti che devono essere affrontati nel piano di servizio. Ad esempio, se la dipendenza è una causa alla base del problema dei senzatetto che stai affrontando, allora potrebbe essere necessario un trattamento per l'abuso di sostanze. Se durante le vostre valutazioni sorgono problemi di salute mentale, potrebbe essere necessario incorporare consulenza o interventi medici come parte del piano di servizio completo per prevenire problemi futuri.

Crea passaggi definitivi per l'implementazione

Un piano di servizio completo è costituito da molti passaggi che tu e il tuo cliente avete identificato come vitali per il successo. Scrivi ogni fase del piano e coinvolgi il cliente nell'implementazione di ogni fase con tempistiche e risultati registrati per ciascuna fase. Ad esempio, potrebbero essere necessari moduli e domande di aiuto per richiedere vari servizi che hai identificato come vitali. Il tuo piano di servizio può prevedere una settimana per il cliente per ottenere e consegnare quei moduli. Gli appuntamenti devono essere fissati e mantenuti, tutti debitamente annotati nel piano di servizio. Includere le istruzioni per il cliente nel piano e i passaggi che aiuterete a completare.