Le schede PCMCIA sono più utilizzate?

Lo standard PCMCIA, creato nel 1989 e aggiornato allo standard PC Card nel 1991, è stato originariamente creato come un modo per espandere lo spazio di archiviazione sui primi laptop. Le PC Card hanno dimensioni laterali paragonabili alle carte di credito e fino ai primi anni 2000 quasi tutti i computer portatili avevano due slot per PC Card impilati uno sopra l'altro. Molti dispositivi sono stati costruiti utilizzando slot per PC Card e lo standard è stato aggiornato due volte, una volta nel 1997 con lo standard CardBus e una seconda volta nel 2003 con ExpressCard. Tuttavia, queste carte vengono usate raramente.

Utilizzo attuale

A partire dalla fine dell'estate 2013, solo la nicchia rinforzata per laptop disponeva ancora delle funzionalità per PC Card (ora denominate ExpressCard). Gli esempi includono il modello di laptop completamente robusto Dell Latitude E6420 XFR. Il concorrente Panasonic Toughbook CF-31 ha un singolo slot per lettore di schede PC. I laptop robusti sono, come suggerisce il nome, destinati a sopravvivere a condizioni estreme, cadendo sul pavimento e operando in ambienti con fumo, sabbia, polvere e pioggia. Poiché questi laptop premiano la durata rispetto alla magrezza e il mercato per loro utilizza ancora vecchi dispositivi che non sono mai stati aggiornati per la connessione tramite porte USB, gli slot per schede PC fanno ancora parte del design.

Cosa ha sostituito le PC Card

Due standard concorrenti hanno ampiamente reso la PC Card irrilevante. Porte USB, soprattutto dopo USB 2.0 e schede SD / Micro SD. Le porte USB sono più economiche da installare sul laptop, più piccole e si collegano a un assortimento ancora più ampio di dispositivi, con una migliore velocità di trasmissione. Lo slot per PC Card era originariamente concepito per essere un modo per espandere la memoria di lavoro di un laptop per l'archiviazione e alcune delle prime fotocamere digitali utilizzavano anche slot per PC Card per l'archiviazione di foto. Questa funzione è stata in gran parte sostituita da unità flash USB e slot per schede SD, che sono più piccoli, più veloci e consumano meno energia.

Dispositivi PC Card

Gli slot per schede PC sono stati utilizzati per un'ampia gamma di dispositivi, dai dischi rigidi rimovibili alla memoria flash, ai modem e infine alle schede di rete wireless e alle schede modem 2G e 3G per i piani dati cellulari. Diversi strumenti scientifici come idrometri e salinometri sono stati progettati per funzionare attraverso gli slot per PC Card ed ExpressCard e scrivere dati su file di testo.

Collegamento di vecchi dispositivi con scheda PC

Se hai vecchi dispositivi PC Card e devi farli funzionare su un computer moderno, diversi produttori realizzano cavi di conversione PC-Card-USB. Questi cavi hanno uno slot ExpressCard a un'estremità e un cavo USB standard all'altra. Questo potrebbe essere l'unico modo per estrarre i dati da un vecchio disco rigido della PC Card o utilizzare un dispositivo da campo che non è stato sostituito o aggiornato.