Tipi di strategie di marketing dei servizi

Il marketing di un servizio è diverso dalla promozione di un prodotto tangibile perché spesso i consumatori devono essere istruiti su un servizio. Il marketing del servizio spesso richiede più spiegazioni sul motivo per cui il cliente ha bisogno del prodotto, su come funziona e perché sei l'entità migliore per fornire il servizio. Se sei un imprenditore solista e vendi un'abilità unica che possiedi, sei ancora più pronto a spiegare quello che fai. L'utilizzo di un approccio educativo su più fronti per la commercializzazione di un servizio sarà la soluzione migliore per aumentare le vendite.

Referral

Uno dei modi migliori per commercializzare un intangibile è attraverso il passaparola. Un cliente felice non aspetterà di essere interrogato su un servizio da amici e spesso vorrà condividere la sua esperienza e dire alle persone perché le piace il servizio. Alcuni fornitori di servizi utilizzano programmi di riferimento come parte integrante del loro marketing. Puoi offrire ai clienti un bonus in denaro per ogni referral che ti inviano, offrire loro un servizio gratuito per ogni lead o offrire ai loro amici una tariffa ridotta sul servizio se menzionano il cliente.

Formazione scolastica

Un altro modo per commercializzare un servizio è fornire formazione al cliente. Puoi farlo offrendo seminari gratuiti, pranzi e lezioni o altri incontri educativi. Puoi scrivere articoli per riviste e giornali e tenere conferenze in occasione di fiere e convegni. Con una strategia di marketing educativo, non enfatizzi le caratteristiche o i prezzi del tuo prodotto, ma i vantaggi dell'utilizzo del servizio. Ad esempio, se possiedi un'attività di toelettatura di cani, potresti scrivere articoli per i giornali locali che discutono degli effetti di zecche e pulci sulla salute di una famiglia e sul benessere di un animale domestico, mostrando come la toelettatura regolare può alleviare questi problemi.

Dimostrazioni

I clienti potrebbero essere timidi nel provare un servizio se non sono sicuri di ciò che stanno ricevendo. Offrire dimostrazioni gratuite aiuta ad alleviare le loro preoccupazioni e può portare a vendite immediate. Ad esempio, se offri formazione personale, potresti contattare una grande azienda con un programma di benessere e offrirti di tenere un discorso per i dipendenti e una lezione di ginnastica gratuita. Se offri servizi di pubbliche relazioni, potresti offrire un incontro con un imprenditore, discutere la sua attuale strategia di marketing e suggerire iniziative di PR che potrebbe provare e delineare il costo per farlo.

Social media

I social media sono difficili da sfuggire, con milioni di persone che inviano SMS ed e-mail agli amici quando vedono elementi interessanti che vogliono condividere. Possono anche essere un modo economico per le piccole imprese con pochi dollari di pubblicità per avere un impatto. Una strategia di social media marketing consente ai fornitori di servizi di sfruttare strumenti gratuiti come Facebook e Twitter per educare i consumatori e convincerli a spargere la voce nella loro rete di contatti. Con Facebook, ad esempio, puoi creare una pagina aziendale gratuita che ti consente di dettagliare il tuo servizio. Metti le testimonianze dei clienti e le case history sulla tua pagina o organizza concorsi che offrono un premio in denaro o una sessione o visita gratuita. Posiziona i pulsanti "Mi piace" di Facebook sulle pagine del tuo sito web per incoraggiare i visitatori a condividere ciò che trovano con gli amici. Invia messaggi Twitter che offrono ai clienti suggerimenti gratuiti. Ad esempio, un paesaggista potrebbe twittare: "Innaffiare il prato più di una volta alla settimana non è necessario. Una volta alla settimana per 30 minuti è tutto ciò di cui hai bisogno".