Come costruire un'agenzia di manodopera

Le agenzie di personale negli Stati Uniti assumono circa 16 milioni di lavoratori temporanei ea contratto ogni anno, riporta l'American Staffing Association. Se sei pronto per avviare un'attività di fornitura di manodopera, ora è un buon momento per farlo. Poiché milioni di americani sono attivamente alla ricerca di lavoro, hai accesso a un enorme pool di talenti.

Mancia

Considera l'idea di avviare un'agenzia di personale di nicchia piuttosto che una che serve più settori. Scegliendo una nicchia, sarai in grado di abbinare meglio i candidati ai potenziali datori di lavoro e distinguerti dalla concorrenza.

Avvia un'attività di fornitura di manodopera

Per prima cosa, prenditi del tempo per ricercare il mercato e definire il tuo vantaggio competitivo. Decidi se vuoi avviare un'agenzia di personale generico o un'azienda di nicchia. Ad esempio, potresti avviare un'azienda di manodopera incentrata sull'IT o una che assuma personale per ruoli di produzione.

Secondo l'American Staffing Association, più di un terzo dei dipendenti del personale lavora in lavori industriali. Circa il 24% ricopre incarichi amministrativi e il 21% ricopre incarichi dirigenziali. Ricerca le industrie più importanti nella tua città o stato e prova a identificare le lacune di competenze. Controlla anche i tuoi concorrenti.

Un altro vantaggio di scegliere una nicchia per la tua attività di manodopera è che puoi fornire una formazione specializzata. Un'agenzia di personale medico, ad esempio, ha una conoscenza migliore del settore sanitario e della domanda del mercato rispetto a un'agenzia che serve più settori.

Come osserva Penn Foster, le persone in cerca di lavoro hanno accesso a circa 20.000 aziende di personale e possono permettersi di essere pignoli. Le aziende di manodopera che formano i propri lavoratori e si concentrano su nicchie specifiche sono più attraenti sia per i datori di lavoro che per i dipendenti.

Redigere un business plan

Una volta trovata la tua nicchia, è il momento di elaborare un business plan. Inizia con un breve riepilogo della missione, dei servizi e del piano di crescita, consiglia Small Business Administration. Successivamente, descrivi in ​​dettaglio la tua agenzia di fornitura di manodopera, inclusa la sua posizione, il mercato di riferimento e il vantaggio competitivo. Questo documento dovrebbe includere anche ricerche di mercato e sulla concorrenza, previsioni finanziarie, strategie di marketing e altri aspetti rilevanti.

Come imprenditore, devi anche redigere un solido piano di marketing, costruire il tuo pool di talenti e offrire opportunità di sviluppo di carriera a coloro che si iscrivono alla tua agenzia. Partecipa agli eventi di networking per far crescere la tua rete professionale e entrare in contatto con gli imprenditori che potrebbero essere interessati ai tuoi servizi.

Sfrutta le tecnologie digitali, come i sistemi di tracciamento dei candidati, per fornire un servizio migliore e nutrire i tuoi clienti. Crea un sito web per la tua attività di fornitura di manodopera e pubblica contenuti relativi al settore. Descrivi cosa distingue la tua agenzia e come identifichi i migliori candidati.

Soddisfare i requisiti legali

Prima di assumere lavoratori, è necessario scegliere un nome e una struttura aziendale per la propria agenzia di fornitura di manodopera. Considera di iniziare come una partnership o una società a responsabilità limitata (LLC). Registra la tua azienda con lo stato e quindi richiedi un numero di identificazione del datore di lavoro (EIN).

Ottenere un codice fiscale statale è tanto importante quanto determina dove si pagano le tasse statali e locali. A seconda della tua posizione, puoi richiederlo online o riceverne uno quando registri la tua attività presso lo stato. Oltre a questi requisiti, devi anche aprire un conto bancario aziendale e acquistare sia la responsabilità civile che l'assicurazione aziendale.

Il passo successivo è richiedere licenze e permessi commerciali. Non esiste una licenza per la fornitura di manodopera o una licenza per l'agenzia del personale. Qualsiasi azienda che offre servizi di personale deve essere registrata come agenzia di collocamento o autorizzata come agenzia di collocamento, secondo il Commonwealth del Massachusetts.

La città di New York, ad esempio, richiede una licenza di agenzia per il lavoro per qualsiasi attività che assista i datori di lavoro nella ricerca di lavoratori o procuri un impiego o impegni per chi cerca lavoro. Le uniche eccezioni sono le agenzie di lavoro interinale, le società di gestione degli artisti e le società di ricerca esecutiva. Le aziende che rientrano in queste categorie non necessitano di una licenza per operare, ma devono rispettare normative specifiche.

I requisiti di licenza, le tasse e altri aspetti legali sono determinati dalla posizione e dal modello di business. Ecco perché è importante pianificare la tua attività in anticipo. Ad esempio, un'agenzia di fornitura di manodopera che fornisce solo lavoro temporaneo può rientrare in normative diverse da quella che offre opportunità di lavoro sia temporaneo che permanente.