Come calcolare le ore FMLA con un dipendente part-time

Il Family and Medical Leave Act (FMLA) consente ai dipendenti idonei di ricevere fino a 12 settimane di congedo medico all'anno per la nascita dei loro figli, per l'affidamento o l'adozione o per prendersi cura di persone a carico gravemente malate o se stessi. Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti richiede inoltre ai datori di lavoro di fornire ai propri dipendenti idonei fino a 26 settimane di ferie annuali per prendersi cura dei propri dipendenti feriti in servizio. In qualità di datore di lavoro, sei tenuto a mantenere qualsiasi copertura sanitaria di gruppo esistente durante le ferie, ma non sei tenuto a pagare i tuoi dipendenti.

1

Calcola il numero di ore lavorate dal tuo dipendente part-time nell'ultimo anno prima della richiesta di ferie. Non sei tenuto a concedere al tuo dipendente part-time un congedo FMLA a meno che non abbia lavorato almeno 1.250 ore entro il periodo di 52 settimane prima di richiedere il congedo.

2

Calcola il numero di ore che il tuo dipendente part-time ha utilizzato per le ferie FMLA nell'ultimo anno. Non sei autorizzato a concedere al tuo dipendente part-time meno ferie rispetto a un dipendente a tempo pieno. Tutti i dipendenti idonei hanno diritto alle 12 o 26 settimane di congedo FMLA all'anno.

3

Sottrai il numero di giorni che il tuo dipendente part-time ha utilizzato per il congedo FMLA da 12 settimane di congedo medico annuale o 26 settimane di congedo annuale per membri del servizio.

4

Somma il numero di settimane di ferie FMLA rimaste alla tua dipendente part-time per la sua indennità di ferie. Il congedo FMLA si rifornisce ogni anno.