Il metodo migliore per fatturare in QuickBooks

In QuickBooks, il metodo migliore per creare fatture dipende dal servizio o dal prodotto che devi fatturare al tuo cliente. Puoi creare una fattura in quattro modi fondamentali: utilizzando un semplice prezzo stabilito, un prezzo fisso, basato sull'avanzamento o il costo iniziale del lavoro più il tempo oi materiali richiesti. Dopo aver selezionato un'opzione, è possibile modificare la fattura in modo che rifletta dettagli o termini specifici nel contratto del progetto.

Imposta prezzo

1

Fare clic sul menu "Clienti" e selezionare "Crea fatture".

2

Seleziona l'elenco a discesa "Cliente: Lavoro". Scegli un cliente dall'elenco o digita il nome di un nuovo cliente.

3

Fornire il numero dell'ordine di acquisto, insieme a eventuali note sui materiali del progetto, se necessario.

4

Seleziona la colonna "Articolo" e seleziona un articolo da aggiungere alla fattura. Se necessario, completare i campi "Descrizione", "Quantità" e "Tariffa".

5

Seleziona l'elenco a discesa "Termini" e seleziona un'opzione preconfigurata per la tua fattura.

6

Fare clic sulla freccia "Stampa" e selezionare "Anteprima in Crea fatture". Rivedi le informazioni nella finestra di anteprima e fai clic su "Stampa" se tutto appare come desideri.

7

Fare clic su "Salva e chiudi" per aggiungere la fattura al registro della contabilità clienti e salvare le informazioni.

Costo più tempo o materiali

1

Seleziona il menu "Clienti" e scegli "Fattura per tempi e spese".

Se l'opzione non esiste, seleziona il menu "Modifica" e scegli "Preferenze". Seleziona "Tempo e spese", fai clic sulla scheda "Preferenze società" e seleziona la casella "Crea fatture da un elenco di tempi e spese".

2

Fare clic sul campo "Data". Seleziona un intervallo di date per il tempo e le spese che intendi fatturare.

3

Seleziona il cliente da fatturare dalla colonna "Cliente: Lavoro".

4

Fai clic su "Crea fattura" e seleziona l'elenco a discesa "Modello" per scegliere il modello di fattura "Tempo e spese".

5

Fare clic sulla freccia "Stampa" e selezionare "Anteprima" per visualizzare la fattura. Fare clic su "Stampa" dopo aver confermato la fattura.

6

Seleziona "Salva e chiudi" per salvare la fattura e inserirla nel registro appropriato.

Prezzo fisso

1

Fai clic sul menu "Clienti" e seleziona "Crea fatture".

2

Seleziona l'elenco a discesa "Cliente: Lavoro", quindi seleziona il cliente a cui desideri fatturare.

3

Seleziona "Entrate - Relativo al lavoro" nel campo Classe.

4

Fai clic sul campo "Quantità" e inserisci "1".

5

Inserisci i termini del contratto nel campo "Descrizione". Ad esempio, potresti inserire "25% del contratto dovuto alla consegna dei materiali".

6

Inserisci l'importo dovuto per la fatturazione corrente nel campo "Tariffa".

7

Fare clic su "Stampa" e selezionare "Anteprima" per visualizzare la fattura.

8

Seleziona "Stampa" se tutto sulla fattura sembra corretto, quindi fai clic su "OK".

Fattura di avanzamento

1

Scegli il menu "Clienti" e seleziona "Crea fatture".

2

Seleziona il menu a discesa "Cliente: Lavoro". Seleziona il lavoro per scegliere un preventivo che desideri fatturare al cliente.

3

Scegli una stima appropriata per il lavoro e fai clic su "OK".

4

Seleziona un'opzione in base al contratto con il cliente e fai clic su "OK".

5

Fornire le informazioni richieste per l'importo, la percentuale, la quantità e il tasso, se applicabile. Se hai già inserito queste informazioni durante l'impostazione del preventivo, la finestra "Specifica importi fattura per articoli su preventivo" non dovrebbe essere visualizzata.

6

Fare clic sulla freccia "Stampa" e selezionare "Anteprima".

7

Controlla la fattura per assicurarti che tutto sia visualizzato correttamente, quindi seleziona il pulsante "Stampa". Fare clic su "Salva e chiudi" per salvare la fattura e registrarla nel registro della contabilità clienti.