Come ritagliare con QuickTime

QuickTime è il lettore multimediale proprietario di Apple. L'applicazione è nativa della suite software Mac OS X. Sebbene sia un prodotto Apple, QuickTime è distribuito anche in una versione per Windows. Come lettore multimediale, QuickTime è progettato per controllare la riproduzione di file multimediali digitali; se desideri utilizzare QuickTime per ritagliare clip audio e video, dovrai eseguire l'aggiornamento a QuickTime Pro. La versione con licenza del lettore multimediale è dotata di funzionalità di modifica che consentono di tagliare qualsiasi file multimediale digitale riproducibile dal programma.

1

Avvia QuickTime. Vai su "Aiuto" nel menu dell'applicazione e seleziona "Acquista QuickTime Pro ...". Segui le istruzioni per acquistare la licenza e attivare l'aggiornamento.

2

Vai su "File" e seleziona "Apri file..." Cerca il clip nella finestra di selezione del file. Selezionare l'elemento e fare clic sul pulsante "Apri" per caricare il file multimediale nel lettore multimediale.

3

Trascina i marcatori di entrata e uscita sulla timeline della clip attorno a qualsiasi parte del supporto che deve essere ritagliata. Vai a "Modifica" e seleziona "Elimina".

4

Vai su "File" e fai clic su "Salva" per eseguire il rendering delle modifiche alla clip.

5

Spegni QuickTime Pro andando su "File" e selezionando "Esci".