L'importanza delle spese maturate

Un accantonamento spese è una registrazione prima nota utilizzata per registrare le spese di una società nella contabilità generale nel periodo in cui la spesa è stata sostenuta o consumata, indipendentemente dal momento in cui viene pagato il denaro o viene fatturata la fattura. Poiché i ratei di spesa rappresentano anche l'obbligo di una società di effettuare futuri pagamenti in contanti, sono riportati nel bilancio di una società come passività. Le spese sono maturate quando una società utilizza il principio della competenza economica.

Spese maturate

Può essere maturata una spesa sia sulle spese operative che su quelle non operative che si verificano in un periodo ma sono pagate in un periodo futuro. Le fatture in sospeso che si applicano a un mese ma non sono dovute fino a un mese successivo vengono accumulate nei libri contabili di una società. Le provvigioni, gli stipendi e i premi dei dipendenti sono maturati nel periodo in cui si verificano sebbene l'effettivo pagamento venga effettuato in un periodo successivo. Possono essere maturate garanzie su prodotti o servizi, così come interessi sui fondi presi in prestito e altre spese.

Evita gli errori

Quando un'azienda utilizza la contabilità per competenza, i suoi rendiconti finanziari presenteranno una misura più accurata e completa delle sue transazioni ed eventi per ciascun periodo. Questo quadro completo aiuta gli utenti dei rendiconti finanziari a comprendere meglio la salute finanziaria attuale di un'azienda ea prevedere la sua posizione finanziaria futura. Ciò è diverso dalla contabilità per cassa che registra solo eventi e transazioni finanziarie quando il denaro viene scambiato, con conseguenti sovrastimazioni e sottovalutazioni del reddito e dei saldi contabili.

Esempio

Per dimostrare l'importanza di un rateo di spesa, è necessario confrontare la differenza tra la registrazione di un'operazione utilizzando la base contabile di cassa e la base di competenza. Supponiamo che il periodo retributivo bisettimanale di un'azienda termini il 30 settembre e che i dipendenti vengano pagati due giorni dopo il 2 ottobre. L'importo totale dei salari dovuti per il periodo retributivo che termina il 30 settembre è di $ 14.000.

Contabilità in contanti

Con la contabilità di cassa, le spese salariali vengono registrate nei libri della società quando vengono pagate le retribuzioni, non nel momento in cui sono sostenute. Poiché l'ultima busta paga bisettimanale di $ 14.000 è stata sostenuta a settembre ma non è stata pagata in quel mese, l'importo non sarà incluso nel conto economico di settembre. Ciò farà sì che i salari totali della società vengano riportati a un livello inferiore a quello che è stato effettivamente sostenuto nel conto economico di settembre, il che a sua volta fa apparire l'utile della società superiore a quello effettivo.

Contabilità per competenza

Utilizzando la base contabile per competenza, tuttavia, verrà effettuata una registrazione prima nota per rilevare, o addebitare, i salari nel periodo in cui si sono verificati e per aumentare il conto delle passività dell'azienda per l'importo dovuto ai suoi dipendenti. La registrazione verrà effettuata alla fine di settembre come segue: - Salari di debito spesa $ 14.000 - Salari di credito pagabili $ 14.000 Questa voce si traduce in una presentazione più completa e accurata delle passività e delle spese della società sul bilancio di settembre rispetto al metodo di contabilità per cassa.